Schiavi piccoli piccoli contro “il fancazzismo di chi sciopera”

Oggi, con pratiche e norme di violenza classista sempre più folli, lo sciopero è troppo poco, un solletico al culo dei padroni.

Eppure c’è chi se la prende per i disagi di oggi / o forse, è principalmente per la complicità di questi schiavi piccoli piccoli che siamo a ‘sto punto.

Perché per questi Einstein dell’analisi politico-economica,  il grande problema di oggi è la gente che sciopera un giorno, un misero pidocchioso giorno nella loro serie di giorni di schifolavoro, non chi crea e sguazza in una situazione economico-sociale da anni ’30.  Continua a leggere