La bomba in mano

Io non mi stupisco che ci sia stato un Kabobo.

Mi stupisco che non ce ne siano a centinaia, a migliaia.

Per fortuna, dite voi.

Col cazzo, dico io: non mi piace affidarmi alla fortuna, se ho una bomba in mano. Continua a leggere

Privato – politico: pensiero breve

Una volta si faceva politica anche per mezzo del personale, perché le scelte personali risentono del politico e sono strumento di affermazione politica.
La rivoluzione, a quanto posso capirne, si faceva anche in privato: nei rapporti, nel tempo libero, nella camera da letto (con eccessi tragicomici, non c’è dubbio).

Fatto sta che oggi siamo all’opposto: il privato si fa anche per mezzo della politica. Continua a leggere

Gli immigrati – problema, risorsa o vaffanculo agli “altri”?

Da questo articolo apprendiamo che gli immigrati ci costano 100milioni…ma ce ne fruttano 6miliardi e dico 6 e mezzo.

Non che questi discorsi mi piacciano, quasi che l’accoglienza debba essere legata solo alla convenienza – ma lasciamo stare me, pensiamo agli altri, quelli che credono gli immigrati siano tanti quasi quanto gli italiani. E invece siamo “fermi” al 7% della popolazione. Continua a leggere