RITORNO ALLE ORIGINI

La letteratura classica è un universo prezioso, in cui ritornare il più spesso possibile.

Quest’estate ho riletto l’Iliade, e per l’entusiasmo di questa riscoperta mi sono sorbita anche le tre ore del colossal Troy.

Da questa esperienza sono nate le riflessioni di un piccolo saggio, La contemporaneità al cospetto degli antichi: in esso ho provato a indagare la perdita di capacità del mondo di oggi di attualizzare l’antico, di usarne i semi per trarne frutti nuovi, di ereditare dalla letteratura antica le armi dell’analisi, della complessità di visione, dell’ambiguità.

Se poi avete anche voglia di ripercorrere le parole dell’Iliade, qui trovate una raccolta degli estratti a mio parere più belli.

Buona lettura!

G.

Annunci