CHI SONO, COME FUNZIONA IL BLOG, PERCHÉ ISCRIVERSI

La prima cosa che dovresti sapere è che scrivo: non per hobby, non per vanto, non per “prestazione”. Per caso e non, la scrittura è il mio mezzo naturale per capire, attraversare, provare a fare il mondo, mio personale e nostro collettivo.

Se t’interessa l’aspetto personale della mia scrittura, puoi leggere questi due articoli:

Ti anticipo solo che scrivo da quando avevo sei anni, ma concretizzo pochino.
Comunque ciò che è meritevole di conoscenza puoi trovarlo qui.

In effetti, anche se alcune pagine sono dedicate espressamente a romanzi o racconti, ogni articolo o sezione è anche un racconto, una rielaborazione narrativa.

Quindi, se vuoi farti un’idea di come scrivo, immergerti in una storia, scoprire una questione di attualità “affrontata narrativamente”, ti basta andare sulla home, e scorrere gli ultimi articoli postati. Sarai travolto o travolta da un oceano di pensieri, ricerche, metafore e pure qualche incazzatura.

Se invece ti piace andare per tappe più ordinate, puoi scegliere un viaggio di scrittura via pagine:

  • GELEM, GELEM
    Gelem gelem è il mio primo romanzo, e nella pagina dedicata trovi di tutto: presentazioni passate e future, curiosità su titolo e spunti, una favolosa intervista italo-albanese…e persino l’incipit!
    Insomma: curiosa, se ne sei rapito o rapita acquista (consiglio il sito delle Edizioni Ensemble, o meglio ancora il libraio di fiducia…) e soprattutto diffondi e consiglia. Gli scrittori emergenti, pubblicati da piccoli editori che non hanno grandi mezzi o capacità di sponsorizzazione, vivono di questo. Grazie.
  • UN RACCONTO DA DENTRO LA NORVEGIA
    Non sono una fanatica dei Paesi nordici…ma allora che ci facevo a raccogliere patate per ben 4 settimane in Norvegia? Per i curiosi ecco un bellissimo reportage – perché a volte non essere infatuati è la prospettiva migliore per descrivere un’esperienza, e anche per ricredersi.
  • CHRISTO SUL LAGO: ONORATI E ZITTI, O LIBERI DI DUBITARE?
    Se qualche dubbio sulla narrazione roboante, cuoricinata, tutta selfie e emozioni di The Floating Piers l’hai avuta anche tu, beh, mi spiace, ma il mio articolo è un must…Semplicemente perché di pezzi critici non se ne sono scritti molti (e gli altri pochi hanno saccheggiato il mio, a cominciare da questo del Corriere, che copia addirittura la scaletta…vabbé).
  • RITORNO ALLE ORIGINI
    La letteratura classica è un universo prezioso, in cui ritornare il più spesso possibile. Quest’estate ho riletto l’Iliade, e per l’entusiasmo di questa riscoperta mi sono sorbita anche le tre ore del colossal Troy. Da questa esperienza sono nate le riflessioni di un piccolo saggio, La contemporaneità al cospetto degli antichi – in esso ho provato a indagare la perdita di capacità del mondo di oggi di attualizzare l’antico, di usarne i semi per trarne frutti nuovi, di ereditare dalla letteratura antica le armi dell’analisi, della complessità di visione, dell’ambiguità. Se poi hai anche voglia di ripercorrere le parole dell’Iliade, qui trovi una raccolta degli estratti a mio parere più belli.
  • ALTRA SCRITTURA
    Nella sezione “Altra Scrittura” trovi vari racconti, articoli, “temi liberi” scritti in passato, che mi pare possano essere interessanti. Molti sono stati scritti per la rivista “Città future”.

Ho poi raggruppato in pagine, oltre ai miei percorsi di scrittura:

  • I VIAGGI MENTALI
    Solo una precisazione: se dico “sono in psicanalisi da anni”, questa per me è un’affermazione neutra – nessuna posa naif o all’opposto vergogna latente. Per me sarebbe buona cosa per tutti avere un qualche contatto, nella vita, con uno psicologo – qualche mese fa dicevo “quasi tutti”, ma poi al caro amico che consideravo eccezione alla regola è venuto un mezzo esaurimento.
    Che ci manchi solo un’alfabetizzazione emotiva di base, che invece ci restino nodi pesanti sulle spalle, impossibili da sbrogliare per noi, che i problemi siano invece molto più profondi e strutturali, beh, a tutti, nessuno escluso, giova un’analisi – perché come in tutto, io credo, ogni possibilità di miglioramento non può che venire dall’analisi. E la realtà mi pare una grande rete da decifrare, in cui ogni incrocio è fatto da incroci più piccoli…fino alla psiche di ognuno – che non è appunto un mondo a sé, ma risente ed è in rapporto con tutta la rete.
    [N.B.: non mi dilungo sugli effetti nefasti che può avere una psicanalisi inappropriata, ma respingere in blocco la psicanalisi sarebbe come respingere la chirurgia perché a volte si crepa sotto ai ferri…].
    Comunque, se le citazioni psicologiche che trovi oltre sono varie e generali, i viaggi mentali sono più personali – a qualcuno potranno sembrare riflessioni oziose, ad altri ovvie, ma t’invito a pensare che le strade di ognuno sono diverse: ho pubblicato questi post perché per altri le mie parole sono state molto utili. Forse per qualcun’altro, anche di tua conoscenza, lo saranno.
  • LE CITAZIONI E SPUNTI
    Da anni raccolgo i pensieri o le riflessioni che mi colpiscono. Vengono da romanzi, saggi e poesie, ma anche da film, confessioni fra amici e contesti vari.
    Le “perle” sono divise in 5 categorie tematiche più una bonus:
    Politica e società
    Vita, storie e curiosità
    La voce della fantasia
    Sentimenti, relazioni e psiche
    Scrittura e letteratura
    Stile di vita gipsy [qui trovi una anomala miscellanea d’inganfitaggini domestiche e gaffes quotidiane…se anche in te si cela una giovane donna con lievi disabilità organizzative/casalinghe/coordinative, o ne conosci una, leggi, fatti una risata e contribuisci].
  • I FOTOVIAGGI
    No, non sono una fotografa, non voglio esserlo, non mi vanto di esserlo. Prendo spunto da ciò che vedo, facce, momenti, colori, senza volere che questo sia arte. Semmai uso queste piccole gocce di realtà come spunto.
    Anche i viaggi fotografici sono divisi in sezioni:
    Insolita e segreta [dedicata a Brescia, la mia città]
    Suburra Carmine [il quartiere popolare di Brescia]
    La Provincia
    Nord Pas-de-Calais
    Hjemme i Norge: Norvegia!
    Galleria [suggestioni generiche che raccolgo leggendo e ascoltando]

 

Per finire, cerco sempre di tenere decentemente sistemate categorie e tag.
Quindi, se ti appassiona un argomento in particolare (chessò, la musica, l’economia, l’immigrazione…) è possibile e comodo cercare la categoria qui a sinistra. E se non c’è, puoi scrivermi: mi aiuterai a rendere questo blog ancora di più una stazione ferroviaria di idee – poi oh, non posso accogliere tutto, perché scrivo solo di cose di cui minimamente so, o sto approfondendo…ma sono disponibile anche ad ospitare post e articoli su temi che non conosco.

 

MOTIVAZIONI

La scelta di creare un blog in un mondo pieno di blog del piffero e, all’opposto, di blog coi controc***i, è stata lungamente ponderata e sempre posticipata – poi mi sono detta che, per come la vedo io, un blog può essere un ottimo mezzo e non deve affatto essere un fine già bello e impacchettato.

Insomma, con la discreta infingardaggine che mi viene da un percorso di crescita (personale, politica e umana) non proprio uniforme e previsto, mi sono sentita pronta ad andare incontro/contro/verso il mondo, a modo mio – ossia: quel che sono + quel che incontro.

 

QUINDI ISCRIVITI

Per qualche spunto critico su politica, attualità, mondi, psiche, relazioni;

Per seguire la storia di un’evoluzione di scrittura;

Per aggiungere legna al grande fuoco degli incroci:

se hai un blog, clicca sul pulsante blu a sinistra [“follow crosscritture”];

se non hai un blog, ma vuoi ricevere notifiche via mail da CrosScritture, clicca sul pulsante arancio a sinistra [“segui via mail”];

oppure contattami qui sotto

…e cross-enyoj!

G.

 

 

 

20170622_1033222.jpg

NB: ti ho dato del “tu”, solo in questa pagina, perché si tratta di una presentazione. Nel resto del blog mi è venuto naturale rivolgermi ad un “voi” più aperto, come se si trattasse di un dialogo in un salotto, fra amici.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...