Fotoviaggi

Sono una fotografa dilettante, senza alcuna pretesa – lascio ad altri più dotati di me le ambizioni artistiche, e ai rimbambiti le pose vuote da grandi fotografi.

Fotografo semplicemente per cogliere impressioni, sensi di momenti, luoghi e persone.

Spesso le foto sono per me un grande spunto di scrittura, perché inserire in una storia un “quadro” tratto da una fotografia significa iniettarci linfa reale, qualcosa che “‘è”, quando il rischio che almeno io corro scrivendo è di astrarre, allontanandomi dal momento, dal qui ed ora.

Che poi la “realtà” delle fotografie sia tutta soggettiva, contenga mille realtà o nessuna, posso intuirlo.

In ogni caso, sono buoni appigli di partenza, di pause o ritorni.

 

 

Annunci