Se gli altri sono l’inferno, le porte fra noi e gli altri sono il paradiso

Oggi è il primo giorno.
Il primo giorno in cui sono intera e salda, nella tempesta.

Di recente nella mia vita sono successe cose drammatiche, quel tipo di cose a cui non vuoi né puoi pensare; cose che si sono sistemate, e altre no, cose che continuano e continueranno ad essere cupe, non sanabili per sempre, e che per come sono continueò, anche se non voglio o posso pensarci, a sentire fino nell’intima fibra mia, anche se sono “di altri”.

Ecco, quel confine fra me e gli altri ho sempre faticato a vederlo – sono quel che sono, e oggi posso esserne fiera.
Fiera, di cosa? Fiera di poter essere me e morbida, fiera di sentire che il confine fra me e gli altri c’è, ma non è una muraglia che mi lascia sola o, all’opposto, mi difende e rende superiore…E le porte che si possono costruire sono quanto di più personale, unico, raro ci possa essere.

Se gli altri sono l’inferno, le porte fra noi e gli altri sono il paradiso.

Ma perché oggi?
Perché oggi, sulla rete che un’altra persona ha costruito, una persona preziosa ha fatto qualcosa per me.
Un passoche forse neanche sa quanto è importante.
Un passo che non importa se sarà una strada, perché ha già fatto una strada – in quel passo sono stata riconosciuta per quel che sono, per quel che ho sofferto e strappato con le unghie e i denti al baratro, per quello a cui aspiro. Che è anche concreto, vero, “buono” per me e per gli altri.

E in un campo di battaglia, com’è la vita di tutti, una goccia è stata consegnata, al nulla o a quel che è: potersi capire, poter considerare, poter scoprire. Poter essere se stessi, perché ci sono gli altri.

Oggi è il primo giorno in cui mi sento intera, perché è soprattutto grazie agli altri. E mi piace, e mi dà forza, voglia, energia.
Le cose forse non cambieranno, ma siamo noi saldi e interi, con gli alti.

E chi fra noi sa, non parlerà.

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...