La strage è ogni giorno

La tristezza di dover ribloggare, identiche, le riflessioni del 2014: anche nel 2015 non si vuole ricordare, ma dimenticare.

CrosScritture

Ma cos’è che di Piazza Loggia, esattamente, non dovremmo dimenticare?

Cosa dovremmo ricordare, cara città che mi tappezzi la vista di striscioni, gigantografie, memoriali e commossi tributi con bambini, fiori e lacrime speranzose che hanno la stessa portata di riflessione politico-sociale di un cuoricino su facebook?

View original post 1.005 altre parole

Annunci

Rispondi

Inserisci i tuoi dati qui sotto o clicca su un'icona per effettuare l'accesso:

Logo WordPress.com

Stai commentando usando il tuo account WordPress.com. Chiudi sessione / Modifica )

Foto Twitter

Stai commentando usando il tuo account Twitter. Chiudi sessione / Modifica )

Foto di Facebook

Stai commentando usando il tuo account Facebook. Chiudi sessione / Modifica )

Google+ photo

Stai commentando usando il tuo account Google+. Chiudi sessione / Modifica )

Connessione a %s...